Blog

Fumo elettronico nei luoghi pubblici? Si può fare!

Fumo elettronico nei luoghi pubblici? Si può fare!

Incredibile ma vero.

Il decreto Istruzione, da pochi giorni convertito in legge, per la gioia di tutti gli svapatori ha definitivamente eliminato i divieti di pubblicizzare il fumo elettronico e i divieti dell’utilizzo dell’e-cig nei luoghi pubblici.
Con l’emendamento, emesso dal presidente della commissione Cultura della Camera Giancarlo Galan e approvato dai deputati il 23 ottobre, sono state eliminate le norme applicate alle sigarette elettroniche in materia di “tutela della salute dei non fumatori previste per i tabacchi”.

Uffici, cinema, ristoranti, mezzi pubblici: da oggi potremo tornare a svapare liberamente senza il timore di incorrere in sanzioni.
Si potrà tornare inoltre a pubblicizzare questa nuova esperienza di fumo che l’elettronica ci ha regalato, con un’accortezza: via dalle scuole e lontano dai minori.

E che c’è di strano? i minori di 18 anni in ogni caso non devono fumare, perchè quindi servirsi di una sigaretta elettronica?

Fonte: Corriere della Sera